fbpx

Crostata di fragole

Procedimenti

STEP 1

Per preparare la crostata di fragole fresche realizzate come prima cosa la pasta frolla. Versate la farina in un mixer, aggiungete il burro freddo ridotto a pezzetti e azionate le lame a più riprese fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete lo zucchero a velo l’uovo leggermente sbattuto e la scorza grattugiata di un limone. Azionate nuovamente il robot per pochi istanti, stavolta abbassando la velocità così le lame misceleranno l’impasto senza frullare.

STEP 2

Non appena il composto si sarà amalgamato e trasferitelo sulla spianatoia. Compattate velocemente con le mani e avvolgetelo nella pellicola trasparente. Poi lasciate riposare la pasta frolla in frigorifero per almeno 30 minuti e nel frattempo preparate la crema pasticcera.

STEP 3

In un tegame versate latte, panna e il baccello di vaniglia svuotato dai semini interni, che serviranno ad aromatizzare il composto di uova. Accendete il fuoco e portate a sfiorare il bollore. A parte in una ciotola versate i tuorli, aggiungete i semi del baccello di vaniglia e lo zucchero. Sbattete velocemente con una frusta a mano fino ad ottonere un composto omogeneo.

STEP 4

Setacciate direttamente nella ciotola l’amido di mais e mescolate per incorporare bene l’amido. Ora eliminate il baccello di vaniglia dal tegame con il latte e la panna, prelevate un mestolo di liquido e aggiungetelo al composto di uova e mescolate con una frusta per stemperarlo.

STEP 5

A questo punto riversate il composto nel tegame, lasciate addensare a fuoco dolce mescolando continuamente con la frusta. Proseguite la cottura, senza smettere di mescolare, finché la crema non si sarà addensata. Versate la crema in una pirofila e coprite con la pellicola a contatto. Fatela raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero.

STEP 6

Imburrate e infarinate uno stampo da crostata di 28 cm di diametro. Stendete il panetto di pasta frolla in un disco ampio quanto il diametro della teglia, arrotolatelo sul mattarello e srotolate la pasta frolla sullo stampo. Eliminate i bordi in eccesso passando il mattarello.

STEP 7

Con i rebbi di una forchetta bucherellate l’impasto sul fondo poi procedete con la cottura alla cieca: tagliate un cerchio di carta forno delle stesse dimensioni del fondo della crostata e ponetelo sopra di esso, poi aggiungete i pesetti di ceramica (o dei legumi come i fagioli) e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Poi sfornatela per togliere i pesetti e la carta da forno e infornate nuovamente per 7-8 minuti. Una volta pronta, fatela raffreddare completamente. Nel frattempo preparate lo sciroppo, versando in un pentolino l’acqua e facendo sciogliere lo zucchero a fuoco dolce.

STEP 8

Mescolate e quando inizierà a bollire, aggiungete anche il succo di limone filtrato e lasciate ridurre per qualche istante ancora mentre la fiamma è accesa. Trasferite lo sciroppo in una ciotolina e fatela raffreddare. Poi lavate ed eliminate le foglioline delle fragole, quindi tagliatele a metà per il senso della lunghezza. Ora potete comporre la crostata: sulla base oramai fredda distribuite la crema pasticcera e stendetela uniformemente, in modo da livellarne la superficie.

STEP 9

Poi, partendo dai bordi, disponete le fragole tagliate a metà, ponete al centro una fragola intera e con le altre metà realizzate dei centri concentrici. Poi spennellate con lo sciroppo tiepido le fragole e ponete la crostata di fragole fresche a raffreddare nel frigorifero per almeno 3-4 ore prima di servirla, in modo che la frolla si ammorbidisca a contatto con la crema e quest’ultima si rassodi!

Difficoltà: Media
Preparazione: 30 min
Cottura: 30 min
Dosi per: 8 persone

Ingredienti

PER LA PASTA FROLLA

  • Farina Maiorca 250 g
  • Burro freddo di frigo 125 g
  • Zucchero a velo 100 g
  • Uova (1 medio) 60 g
  • Scorza di limone non trattato 1

PER 700 g DI CREMA PASTICCERA

  • Tuorli 6
  • Amido di mais (maizena) 45 g
  • Zucchero 140 g
  • Latte intero fresco 400 ml
  • Panna fresca liquida 100 ml
  • Baccello di vaniglia 1

PER LO SCIROPPO

  • Zucchero 100 g
  • Acqua 100 g
  • Succo di limone ½

PER DECORARE

  • Fragole 600 g

Crostata di fragole

Difficoltà: Media
Preparazione: 30 min
Cottura: 30 min
Dosi per: 8 persone

Ingredienti

PER LA PASTA FROLLA

  • Farina Maiorca 250 g
  • Burro freddo di frigo 125 g
  • Zucchero a velo 100 g
  • Uova (1 medio) 60 g
  • Scorza di limone non trattato 1

PER 700 g DI CREMA PASTICCERA

  • Tuorli 6
  • Amido di mais (maizena) 45 g
  • Zucchero 140 g
  • Latte intero fresco 400 ml
  • Panna fresca liquida 100 ml
  • Baccello di vaniglia 1

PER LO SCIROPPO

  • Zucchero 100 g
  • Acqua 100 g
  • Succo di limone ½

PER DECORARE

  • Fragole 600 g

Procedimento

STEP 1

Per preparare la crostata di fragole fresche realizzate come prima cosa la pasta frolla. Versate la farina in un mixer, aggiungete il burro freddo ridotto a pezzetti e azionate le lame a più riprese fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete lo zucchero a velo l’uovo leggermente sbattuto e la scorza grattugiata di un limone. Azionate nuovamente il robot per pochi istanti, stavolta abbassando la velocità così le lame misceleranno l’impasto senza frullare.

STEP 2

Non appena il composto si sarà amalgamato e trasferitelo sulla spianatoia. Compattate velocemente con le mani e avvolgetelo nella pellicola trasparente. Poi lasciate riposare la pasta frolla in frigorifero per almeno 30 minuti e nel frattempo preparate la crema pasticcera.

STEP 3

In un tegame versate latte, panna e il baccello di vaniglia svuotato dai semini interni, che serviranno ad aromatizzare il composto di uova. Accendete il fuoco e portate a sfiorare il bollore. A parte in una ciotola versate i tuorli, aggiungete i semi del baccello di vaniglia e lo zucchero. Sbattete velocemente con una frusta a mano fino ad ottonere un composto omogeneo.

STEP 4

Setacciate direttamente nella ciotola l’amido di mais e mescolate per incorporare bene l’amido. Ora eliminate il baccello di vaniglia dal tegame con il latte e la panna, prelevate un mestolo di liquido e aggiungetelo al composto di uova e mescolate con una frusta per stemperarlo.

STEP 5

A questo punto riversate il composto nel tegame, lasciate addensare a fuoco dolce mescolando continuamente con la frusta. Proseguite la cottura, senza smettere di mescolare, finché la crema non si sarà addensata. Versate la crema in una pirofila e coprite con la pellicola a contatto. Fatela raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero.

STEP 6

Imburrate e infarinate uno stampo da crostata di 28 cm di diametro. Stendete il panetto di pasta frolla in un disco ampio quanto il diametro della teglia, arrotolatelo sul mattarello e srotolate la pasta frolla sullo stampo. Eliminate i bordi in eccesso passando il mattarello.

STEP 7

Con i rebbi di una forchetta bucherellate l’impasto sul fondo poi procedete con la cottura alla cieca: tagliate un cerchio di carta forno delle stesse dimensioni del fondo della crostata e ponetelo sopra di esso, poi aggiungete i pesetti di ceramica (o dei legumi come i fagioli) e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Poi sfornatela per togliere i pesetti e la carta da forno e infornate nuovamente per 7-8 minuti. Una volta pronta, fatela raffreddare completamente. Nel frattempo preparate lo sciroppo, versando in un pentolino l’acqua e facendo sciogliere lo zucchero a fuoco dolce.

STEP 8

Mescolate e quando inizierà a bollire, aggiungete anche il succo di limone filtrato e lasciate ridurre per qualche istante ancora mentre la fiamma è accesa. Trasferite lo sciroppo in una ciotolina e fatela raffreddare. Poi lavate ed eliminate le foglioline delle fragole, quindi tagliatele a metà per il senso della lunghezza. Ora potete comporre la crostata: sulla base oramai fredda distribuite la crema pasticcera e stendetela uniformemente, in modo da livellarne la superficie.

STEP 9

Poi, partendo dai bordi, disponete le fragole tagliate a metà, ponete al centro una fragola intera e con le altre metà realizzate dei centri concentrici. Poi spennellate con lo sciroppo tiepido le fragole e ponete la crostata di fragole fresche a raffreddare nel frigorifero per almeno 3-4 ore prima di servirla, in modo che la frolla si ammorbidisca a contatto con la crema e quest’ultima si rassodi!

TORNA SU