Tarte multicereali con ricotta e asparagi

Tarte Multicereali con ricotta e asparagi - Ricette Molino Bongermino

Credits

Content Creator: Eleonora Corvasce
Instagram: Il cantuccio di Romeo
Facebook: Pagina ufficiale

Procedimenti

STEP 1

Preparate la pasta frolla. Versate le due farina a fontana su un piano di lavoro. Inserite nella fontana il burro a cubetti  leggermente ammorbidito e cominciate ad impastare con la punta delle dita. Procedete poi pian piano sfregando farina e burro tra i palmi delle mani fino ad ottenere un effetto “sabbiato” della farina. Solo a questo punto unite l’uovo, il sale e una macinata di pepe fresco e continuate ad impastare quel tanto che basta ad ottenere un panetto omogeneo.

STEP 2

Formate una palla, appiattitela, avvolgetela nella pellicola per alimenti e ponete in frigo la frolla per 4 ore. La pasta frolla deve risultare ben dura (il burro deve tornare a 4°C).

STEP 3

Imburrate bene lo stampo microforato a vostra scelta. Dopo il riposo in frigo stendete la pasta frolla in due rettangoli di 2-3 mm di spessore. Dal primo rettangolo coppate con lo stampo la base della vostra tarte. Dal secondo rettangolo invece otterrete delle strisce che formeranno i bordi. Andate a tagliare le strisce di 1 cm più alte del bordo del vostro stampo. Inserite nello stampo le strisce, una per volta, facendola aderire prima al bordo e poi sigillando bene con il mignolo la giunzione tra striscia e base. Una volta sistemati tutti i bordi, con un coltellino affilato eliminate l’eccesso di pasta frolla, operando un taglio netto in direzione esterna rispetto allo stampo. In questa maniera i bordi risulteranno regolari e non si deformeranno in cottura.

STEP 4

Fate raffreddare la frolla in freezer per 30 minuti dopodiché cuocete il guscio in bianco per 10 minuti in forno ventilato preriscaldato a 160°C. Sfornate e lasciate raffreddare.

STEP 5

Preparate la farcitura. Eliminate dagli asparagi la parte del gambo più dura e con un pelapatate andate a rifilare il resto, escluse le punte. Sbollentate gli asparagi per 2-3 minuti in acqua bollente salata, lasciandoli leggermente al dente. Raffreddateli subito in acqua e ghiaccio. Spellate la salsiccia e riducetela a chicchi. Fatela rosolare in padella con poco olio. Fate raffreddare.

STEP 6

In una boule lavorate la ricotta fino a renderla cremosa, aggiungete il pecorino grattugiato, i piselli cotti, la salsiccia e l’uovo. Mescolate e se dovesse essere necessario aggiungete poco latte per rendere più fluido il ripieno. Aggiustate di sale. Con questo composto andate a riempire fino al bordo il guscio di frolla e infine adagiate su gli asparagi.

STEP 7

Premete leggermente affinché gli asparagi si adagino nella farcitura, spennellateli leggermente con un filo di olio e infornate in forno statico preriscaldato a 180°C per 20-25 minuti circa. I primi 10-15 minuti coprite la tarte con un foglio di alluminio e poi proseguite la cottura scoprendola. Alla fine la farcitura dovrà risultare leggermente dorata.

STEP 8

Sfornate e lasciate intiepidire. Potete servire la vostra tarte tiepida o fredda.

Difficoltà: Media
Preparazione: 6 ore
Cottura: 30 minuti
Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Per la pasta frolla salata:

  • Farina Multicereali  100 g
  • Farina Maiorca  100 g
  • Burro  100 g
  • Pecorino romano dop grattugiato  60 g
  • Uovo medio  1
  • Sale  2 g
  • Pepe  2 g

Per il ripieno:

  • Ricotta vaccina  250 g
  • Asparagi  10
  • Piselli cotti  150 g
  • Salsiccia dolce tipo norcina  180 g
  • Uovo medio  1
  • Basilico  qualche foglia
  • Latte  q.b.
  • Sale  un pizzico

Tarte multicereali con ricotta e asparagi

Tarte Multicereali con ricotta e asparagi - Ricette Molino Bongermino
Difficoltà: Media
Preparazione: 6 ore
Cottura: 30 minuti
Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Per la pasta frolla salata:

  • Farina Multicereali  100 g
  • Farina Maiorca  100 g
  • Burro  100 g
  • Pecorino romano dop grattugiato  60 g
  • Uovo medio  1
  • Sale  2 g
  • Pepe  2 g

Per il ripieno:

  • Ricotta vaccina  250 g
  • Asparagi  10
  • Piselli cotti  150 g
  • Salsiccia dolce tipo norcina  180 g
  • Uovo medio  1
  • Basilico  qualche foglia
  • Latte  q.b.
  • Sale  un pizzico

Credits

Content Creator: Eleonora Corvasce
Instagram: Il cantuccio di Romeo
Facebook: Pagina ufficiale

Procedimento

STEP 1

Preparate la pasta frolla. Versate le due farina a fontana su un piano di lavoro. Inserite nella fontana il burro a cubetti  leggermente ammorbidito e cominciate ad impastare con la punta delle dita. Procedete poi pian piano sfregando farina e burro tra i palmi delle mani fino ad ottenere un effetto “sabbiato” della farina. Solo a questo punto unite l’uovo, il sale e una macinata di pepe fresco e continuate ad impastare quel tanto che basta ad ottenere un panetto omogeneo.

STEP 2

Formate una palla, appiattitela, avvolgetela nella pellicola per alimenti e ponete in frigo la frolla per 4 ore. La pasta frolla deve risultare ben dura (il burro deve tornare a 4°C).

STEP 3

Imburrate bene lo stampo microforato a vostra scelta. Dopo il riposo in frigo stendete la pasta frolla in due rettangoli di 2-3 mm di spessore. Dal primo rettangolo coppate con lo stampo la base della vostra tarte. Dal secondo rettangolo invece otterrete delle strisce che formeranno i bordi. Andate a tagliare le strisce di 1 cm più alte del bordo del vostro stampo. Inserite nello stampo le strisce, una per volta, facendola aderire prima al bordo e poi sigillando bene con il mignolo la giunzione tra striscia e base. Una volta sistemati tutti i bordi, con un coltellino affilato eliminate l’eccesso di pasta frolla, operando un taglio netto in direzione esterna rispetto allo stampo. In questa maniera i bordi risulteranno regolari e non si deformeranno in cottura.

STEP 4

Fate raffreddare la frolla in freezer per 30 minuti dopodiché cuocete il guscio in bianco per 10 minuti in forno ventilato preriscaldato a 160°C. Sfornate e lasciate raffreddare.

STEP 5

Preparate la farcitura. Eliminate dagli asparagi la parte del gambo più dura e con un pelapatate andate a rifilare il resto, escluse le punte. Sbollentate gli asparagi per 2-3 minuti in acqua bollente salata, lasciandoli leggermente al dente. Raffreddateli subito in acqua e ghiaccio. Spellate la salsiccia e riducetela a chicchi. Fatela rosolare in padella con poco olio. Fate raffreddare.

STEP 6

In una boule lavorate la ricotta fino a renderla cremosa, aggiungete il pecorino grattugiato, i piselli cotti, la salsiccia e l’uovo. Mescolate e se dovesse essere necessario aggiungete poco latte per rendere più fluido il ripieno. Aggiustate di sale. Con questo composto andate a riempire fino al bordo il guscio di frolla e infine adagiate su gli asparagi.

STEP 7

Premete leggermente affinché gli asparagi si adagino nella farcitura, spennellateli leggermente con un filo di olio e infornate in forno statico preriscaldato a 180°C per 20-25 minuti circa. I primi 10-15 minuti coprite la tarte con un foglio di alluminio e poi proseguite la cottura scoprendola. Alla fine la farcitura dovrà risultare leggermente dorata.

STEP 8

Sfornate e lasciate intiepidire. Potete servire la vostra tarte tiepida o fredda.

TORNA SU