fbpx

Kugelhopf

Kugelhopf - Ricetta Molino Bongermino

Credits

Content Creator: Eleonora Corvasce
Instagram: Il cantuccio di Romeo
Facebook: Pagina ufficiale

Procedimenti

STEP 1

Mettete ammollo l’uvetta e sciacquatela 2 o 3 volte. Mettetela in ammollo per l’ultima volta e lasciatele nell’acqua per 4-5 ore. Passato il tempo, strizzate l’uvetta benissimo, e tamponatela con della carta assorbente fino ad asciugarla quasi del tutto. A questo punto mettetela in una ciotola insieme al kirsch e fatela macerare per tutto il tempo di preparazione del kugelhopf.

STEP 2

Prelevate dalla bacca della vaniglia i semi che unirete al burro. Tenete da parte la bacca vuota.

STEP 3

Nella planetaria con il gancio montato inserite la farina, il lievito sbriciolato e unite il latte. Fate assorbire il primo liquido e a questo punto cominciate ad inserire poco per volta le uova e lo zucchero, alternando i due ingredienti. Per ultimo unite il miele e, ad assorbimento avvenuto, il sale.

STEP 4

Quando la massa sarà già perfettamente incordata unite il burro, un pezzetto per volta, con i semi della bacca di vaniglia. Fate assorbire bene il burro e alla fine fate la prova del velo: se è presente vorrà dire che avrete sviluppato una bella maglia glutinica, per cui smette di lavorare l’impasto e lasciatelo puntare in massa su ripiano di lavoro, ossia togliete l’impasto dalla boule e posizionatelo su di un ripiano, possibilmente di acciaio, scoperto per 30-40 minuti circa.

STEP 5

Passato il tempo, fate una piega a tre e mettete l’impasto in un contenitore che contenga 3 volte il suo volume iniziale, chiudetelo con un coperchio e posizionatelo in frigo a 4°C per tutta la notte (12 ore).

STEP 6

Il giorno dopo riprendete l’impasto dal frigo e attendete il raddoppio.

STEP 7

Nel frattempo con lo spray staccante andate a trattare lo stampo per il kugelhopf e posizionate sul fondo dello stampo, in ogni scanalatura, delle mandorle con la pelle.

STEP 8

A raddoppio avvenuto prelevate l’impasto dal contenitore e procedete alla pirlatura, ossia date all’impasto una forma tonda, stringendolo sul fondo.

STEP 9

Prelevate ora la palla formata e con indice e pollice di entrambe le mani procedete a bucare l’impasto al centro, in modo da creare una forma a ciambella. Infilate l’impasto nello stampo, copritelo con della pellicola per alimenti e attendete che cresca, fino ad arrivare a livello del perno centrale dello stampo (rispetto ai bordi sarà mezzo centimetro sotto ma al centro l’impasto deve essere al limite del perno). Non infornate prima altrimenti l’impasto tenderà a strappare se infornato troppo “giovane”.

STEP 10

Posizionate la griglia nel forno al primo binario a partire dal basso e infornate a 170°C in forno statico per circa 45-50 minuti (se la parte superiore dovesse cominciare a colorirsi troppo, coprite il kugelhopf con della carta stagnola). La temperatura al cuore del kugelhopf a cottura terminata deve essere di 94°C al cuore.

STEP 11

Sfornate e sformate l’impasto, posizionatelo su una griglia e fatelo raffreddare per 10 minuti.

STEP 12

Nel frattempo preparate lo sciroppo: unite l’acqua, la bacca di vaniglia vuota e lo zucchero e fatelo sciogliere sul fuoco. Spegnete, fate intiepidire ed unite il kirsch. Bagnatelo subito il kugelhopf con lo sciroppo tiepido, aiutandovi con un pennello e insistendo un pochino perché assorba bene lo sciroppo.

STEP 13

Dopo 5 minuti, spennellate il kugelhopf con il burro fuso. Attendete altri 10 minuti e fate rotolare il kugelhopf con attenzione nello zucchero semolato fino a ricoprirlo completamente. Volendo potete aromatizzare lo zucchero con delle spezie a vostro piacimento.

Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 45-50 minuti
Dosi per: 10 persone

Ingredienti

INGREDIENTI PER IL KUGELHOPF

  • Uvetta 180 g
  • Kirsch  15 ml
  • Farina per grandi lievitati  400 g
  • Lievito fresco  10 g
  • Latte intero fresco  175 g
  • Uova  80 g
  • Zucchero semolato  50 g
  • Miele di acacia  12 g
  • Sale  8 g
  • Burro di centrifuga  140 g
  • Semi di vaniglia  1 bacca

Per lo sciroppo al kirsch

  • Acqua  150 ml
  • Zucchero  100 g
  • Kirsch  12 ml
  • Bacca di vaniglia vuota  1

Per la finitura

  • Burro fuso  50 g
  • Mandorle sgusciate con la pelle  q.b.

Kugelhopf

Kugelhopf - Ricetta Molino Bongermino
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 45-50 minuti
Dosi per: 10 persone

Ingredienti

INGREDIENTI PER IL KUGELHOPF

  • Uvetta 180 g
  • Kirsch  15 ml
  • Farina per grandi lievitati  400 g
  • Lievito fresco  10 g
  • Latte intero fresco  175 g
  • Uova  80 g
  • Zucchero semolato  50 g
  • Miele di acacia  12 g
  • Sale  8 g
  • Burro di centrifuga  140 g
  • Semi di vaniglia  1 bacca

Per lo sciroppo al kirsch

  • Acqua  150 ml
  • Zucchero  100 g
  • Kirsch  12 ml
  • Bacca di vaniglia vuota  1

Per la finitura

  • Burro fuso  50 g
  • Mandorle sgusciate con la pelle  q.b.

Credits

Content Creator: Eleonora Corvasce
Instagram: Il cantuccio di Romeo
Facebook: Pagina ufficiale

Procedimento

STEP 1

Mettete ammollo l’uvetta e sciacquatela 2 o 3 volte. Mettetela in ammollo per l’ultima volta e lasciatele nell’acqua per 4-5 ore. Passato il tempo, strizzate l’uvetta benissimo, e tamponatela con della carta assorbente fino ad asciugarla quasi del tutto. A questo punto mettetela in una ciotola insieme al kirsch e fatela macerare per tutto il tempo di preparazione del kugelhopf.

STEP 2

Prelevate dalla bacca della vaniglia i semi che unirete al burro. Tenete da parte la bacca vuota.

STEP 3

Nella planetaria con il gancio montato inserite la farina, il lievito sbriciolato e unite il latte. Fate assorbire il primo liquido e a questo punto cominciate ad inserire poco per volta le uova e lo zucchero, alternando i due ingredienti. Per ultimo unite il miele e, ad assorbimento avvenuto, il sale.

STEP 4

Quando la massa sarà già perfettamente incordata unite il burro, un pezzetto per volta, con i semi della bacca di vaniglia. Fate assorbire bene il burro e alla fine fate la prova del velo: se è presente vorrà dire che avrete sviluppato una bella maglia glutinica, per cui smette di lavorare l’impasto e lasciatelo puntare in massa su ripiano di lavoro, ossia togliete l’impasto dalla boule e posizionatelo su di un ripiano, possibilmente di acciaio, scoperto per 30-40 minuti circa.

STEP 5

Passato il tempo, fate una piega a tre e mettete l’impasto in un contenitore che contenga 3 volte il suo volume iniziale, chiudetelo con un coperchio e posizionatelo in frigo a 4°C per tutta la notte (12 ore).

STEP 6

Il giorno dopo riprendete l’impasto dal frigo e attendete il raddoppio.

STEP 7

Nel frattempo con lo spray staccante andate a trattare lo stampo per il kugelhopf e posizionate sul fondo dello stampo, in ogni scanalatura, delle mandorle con la pelle.

STEP 8

A raddoppio avvenuto prelevate l’impasto dal contenitore e procedete alla pirlatura, ossia date all’impasto una forma tonda, stringendolo sul fondo.

STEP 9

Prelevate ora la palla formata e con indice e pollice di entrambe le mani procedete a bucare l’impasto al centro, in modo da creare una forma a ciambella. Infilate l’impasto nello stampo, copritelo con della pellicola per alimenti e attendete che cresca, fino ad arrivare a livello del perno centrale dello stampo (rispetto ai bordi sarà mezzo centimetro sotto ma al centro l’impasto deve essere al limite del perno). Non infornate prima altrimenti l’impasto tenderà a strappare se infornato troppo “giovane”.

STEP 10

Posizionate la griglia nel forno al primo binario a partire dal basso e infornate a 170°C in forno statico per circa 45-50 minuti (se la parte superiore dovesse cominciare a colorirsi troppo, coprite il kugelhopf con della carta stagnola). La temperatura al cuore del kugelhopf a cottura terminata deve essere di 94°C al cuore.

STEP 11

Sfornate e sformate l’impasto, posizionatelo su una griglia e fatelo raffreddare per 10 minuti.

STEP 12

Nel frattempo preparate lo sciroppo: unite l’acqua, la bacca di vaniglia vuota e lo zucchero e fatelo sciogliere sul fuoco. Spegnete, fate intiepidire ed unite il kirsch. Bagnatelo subito il kugelhopf con lo sciroppo tiepido, aiutandovi con un pennello e insistendo un pochino perché assorba bene lo sciroppo.

STEP 13

Dopo 5 minuti, spennellate il kugelhopf con il burro fuso. Attendete altri 10 minuti e fate rotolare il kugelhopf con attenzione nello zucchero semolato fino a ricoprirlo completamente. Volendo potete aromatizzare lo zucchero con delle spezie a vostro piacimento.

TORNA SU