fbpx

Zuppa cecirinella

Zuppa cecirinella - Ricetta Molino Bongermino

Credits

Content Creator: Eleonora Corvasce
Instagram: Il cantuccio di Romeo
Facebook: Pagina ufficiale

Procedimenti

STEP 1

Sciacquate accuratamente i legumi eliminando quelli rotti o qualche eventuale pietruzza. Sciacquateli sotto l’acqua corrente e poneteli in un tegame, possibilmente di coccio. Conditele con l’aglio in camicia leggermente schiacciato. Ricoprite con una quantità di acqua pari al doppio del volume del mix di legumi, ponete sulla fiamma moderata e cominciate la cottura. Con una schiumarola eliminate man mano la schiuma che verrà a galla. Lasciate sobbollire i legumi dolcemente per un’ora circa o fino a quando non saranno quasi completamente cotti. Eliminate lo spicchio di aglio.

STEP 2

Nel frattempo preparate un mirepoix di carota, sedano e cipolla e riducete a cubetti il capocollo di Martina Franca. In un fondo di olio fate rosolare il capocollo a fiamma dolce, a questo punto unite il battuto di sedano, carote e cipolla e fate stufare dolcemente anche questo.

STEP 3

Ora unite al fondo di capocollo e verdure la zuppa con tutto il suo liquido e aggiungete la passata di pomodoro e le foglie di salvia fresca. Portate la zuppa a cottura fino a quando non risulterà anche densa e cremosa (ci vorranno circa 30 minuti a fiamma dolce). Salate solo a fine cottura.

STEP 4

Servite la zuppa fumante con un filo di olio di oliva a crudo, una macinata di pepe fresco e, se lo desiderate, qualche crostino di pane tostato in padella con un filo di olio extravergine.

Difficoltà: Bassa
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 120 minuti
Dosi per: 4 persone

Ingredienti

INGREDIENTI

  • Zuppa Cecirinella – 200 g
  • Aglio – 1 spicchio
  • Carota– 1
  • Sedano – 1 costa
  • Cipolla – 1 piccola
  • Passata di pomodoro – 300 ml
  • Capocollo di Martina Franca – 100 g
  • Salvia fresca – 3-4 foglie
  • Sale – q.b.
  • Pepe – q.b.
  • Olio extravergine di oliva cultivar coratina – 3 cucchiai

Zuppa cecirinella

Zuppa cecirinella - Ricetta Molino Bongermino
Difficoltà: Bassa
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 120 minuti
Dosi per: 4 persone

Ingredienti

INGREDIENTI

  • Zuppa Cecirinella – 200 g
  • Aglio – 1 spicchio
  • Carota– 1
  • Sedano – 1 costa
  • Cipolla – 1 piccola
  • Passata di pomodoro – 300 ml
  • Capocollo di Martina Franca – 100 g
  • Salvia fresca – 3-4 foglie
  • Sale – q.b.
  • Pepe – q.b.
  • Olio extravergine di oliva cultivar coratina – 3 cucchiai

Credits

Content Creator: Eleonora Corvasce
Instagram: Il cantuccio di Romeo
Facebook: Pagina ufficiale

Procedimento

STEP 1

Sciacquate accuratamente i legumi eliminando quelli rotti o qualche eventuale pietruzza. Sciacquateli sotto l’acqua corrente e poneteli in un tegame, possibilmente di coccio. Conditele con l’aglio in camicia leggermente schiacciato. Ricoprite con una quantità di acqua pari al doppio del volume del mix di legumi, ponete sulla fiamma moderata e cominciate la cottura. Con una schiumarola eliminate man mano la schiuma che verrà a galla. Lasciate sobbollire i legumi dolcemente per un’ora circa o fino a quando non saranno quasi completamente cotti. Eliminate lo spicchio di aglio.

STEP 2

Nel frattempo preparate un mirepoix di carota, sedano e cipolla e riducete a cubetti il capocollo di Martina Franca. In un fondo di olio fate rosolare il capocollo a fiamma dolce, a questo punto unite il battuto di sedano, carote e cipolla e fate stufare dolcemente anche questo.

STEP 3

Ora unite al fondo di capocollo e verdure la zuppa con tutto il suo liquido e aggiungete la passata di pomodoro e le foglie di salvia fresca. Portate la zuppa a cottura fino a quando non risulterà anche densa e cremosa (ci vorranno circa 30 minuti a fiamma dolce). Salate solo a fine cottura.

STEP 4

Servite la zuppa fumante con un filo di olio di oliva a crudo, una macinata di pepe fresco e, se lo desiderate, qualche crostino di pane tostato in padella con un filo di olio extravergine.

TORNA SU